Header Ads

20miglia.com

A cena fuori - I Gumbi a Dolceacqua


I Gumbi, a Dolceacqua, è un bel posticino in cui passare una piacevole serata, gustando prodotti tipici locali in un ambiente simpatico e alla mano, che tiene molto alla tradizione. I tavoli sono infatti ospitati in un vecchio frantoio a due vasche o Gumbi (come bisognerebbe dire secondo la terminologia indigena).

Una quarantina di coperti, cucina casereccia e a conduzione familiare. Aperto dal 6 agosto 2009.
Il menù è fisso o quasi. Ci siamo sati sabato sera, fuori diluviava, all'interno c'era un bel tepore e luci soffuse.
Si comincia con gli antipasti: brandacujùn, un mazzetto di fagiolini avvolto in una foglia di speck, una frittella di cavolo e un tortino di verdure. Poi si può scegliere tra ravioli e tagliatelline al ragù. Si prosegue con l'immancabile coniglio o delle tenerissime fettine di arrosto di vitello adagiate su un letto di rucola. Il dolce? Imposto dalla tradizione: michetta e zabaglione. Il tutto innaffiato da un Rossese di produzione locale.
Il prezzo è onesto: 22 euro a testa, bevande escluse.
I Gumbi, "da u Zena", è a Dolceacqua, alla sinistra del Nervia, in via San Biagio 7.
Ricordatevi di prenotare!


21/10/2009





Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.