Take Off Music Festival

Dal 6 agosto alle 18.00 al 7 agosto alle 6.00, Villanova D'Albenga

6 August 2015

Airport C. Panero
Villanova D'Albenga - Italy
+44° 045266' N - +8° 124613' E

TAKE OFF MUSIC FESTIVAL
From 6.00 Pm To 6.00 Am

- LINE UP -

• W&W
• SANDER VAN DOORN
• DON DIABLO
• PROMISE LAND
• JUNIOR BLACK
• MATTEI & OMICH from M2O
• GIANLUCA ERRE ROMANO
• J NICE
• MORE TBA

- TICKETS -

• Early Ticket: Sold Out

• Regular Ticket: http://bit.ly/RegularTakeOffTicket


- HOW TO GET THERE -

By Plane:

– ATA / ICAO ALL / LIMG
– Runway orientation: EWY 09-27
– ARP coordinates ED50: +44° 045266'N +8° 124613'E
– Direction and distance from city :3.24 NM W
– Elevation/Reference temperature: 148 FT – 28.0°C
– Magnetic variation :08° 40’ E – 2004.0 – 6’E
– Frequency: Mhz 123.850 MHz

By Car:

– Viale Generale Disegna, 1
17038
Villanova D'Albenga (Sv)
Italy

By Train:

– Rail Stop:
– Albenga
– Alassio
Rail Stop To Festival by Bus Shuttle ( Free )


- TAKE OFF MUSIC FESTIVAL -

• Main Room
• Bar Area
• Food Area
• Privee'
• Shopping Area
• Park Area
• Toilette
• Relax Area
• First Aid
• Recharge Phone & WiFi Area


- CONTACT -
info@takeoffmusicfestival.com
+393921854443

Marta sui tubi e la Bandakadabra a Sanremo

Sabato 8 agosto, ore 21,00 -  nella suggestiva città alta di Sanremo.


I Marta sui tubi e la Bandakadabra nuovamente insieme per un doppio concerto che profuma di: FESTA!!!
Rock The Casbah 8/8/15 INGRESSO GRATUITO

A Ventimiglia, "Agosto Medievale 2015"

6-7 agosto dalle ore 21,00 

6-7 agosto dalle ore 21,00
Rievocazione ed ambientazione nelle piazzette del centro storico, a cura dei Sestieri

da giovedì 6 a lunedì 10 agosto dalle ore 18,00
nel centro storico apertura delle taverne con degustazione di prodotti tipici
Attendamento con giochi medievali e strumenti di tortura
Animazione lungo le vie
Mercato medievale

Ventimiglia, tutto pronto per il Raid dei Canotti

Discesa goliardica di canotti lungo il fiume Roja . 

Pre-iscrizione obbligatoria su info.lasciadire@gmail.com ritrovo dalle ore 14,30 alla Calcestruzzi Val Roja (Corso Limone Piemonte) partenza ore 16 . arrivo presso la spiaggia libera vicino allo stabilimento balneare " Stella Marina " Alla Marina San Giuseppe . il regolamento con manleva da lunedi 27 luglio scaricabile sul sito www.lasciadire.com

A Riva Ligure c'è "Sale in zucca"

Al via la prima edizione di “Sale in zucca”, una rassegna per condividere, confrontarsi e partecipare.

Eventi dal 3 al 31 agosto
La manifestazione “Sale in zucca”, promossa dall’Amministrazione comunale di Riva Ligure in collaborazione con la casa editrice Zem prenderà il via ad Agosto. Gli incontri si svolgeranno in piazza Matteotti tutti i lunedì del mese di agosto dal 3 al 31 agosto con inizio alle ore 21.00.
La formula della manifestazione prevede conversazioni tematiche con autori, che si soffermeranno sulla loro attività letteraria e saggistica, in dialogo con il conduttore ed il pubblico. 
Tutti gli incontri saranno a ingresso libero e saranno condotti dal giornalista Claudio Porchia, che ha ideato e realizzato la rassegna. Diversi i temi di questa prima edizione: dalla gastronomia con l’ironia di Rocco Moliterni e Raffaella Fenoglio con l’associazione PeNeLoPe alla musica con un omaggio al Festival della Canzone con Marisa Fagnani, dal galateo e bon ton con l’esperta Barbara Ronchi della Rocca alla ricerca dell’elisir di giovinezza con il giardiniere di Calvino, Libereso Guglielmi ed il suo ultimo libro di ricette accompagnate dalle melodie dell’arpa celtica di Claudia Murachelli. “La rassegna vuole essere una vetrina culturale aperta a tutti e, grazie alle importanti proposte letterarie, crediamo in grado di stimolare l’attenzione e l’interesse dei residenti e dei turisti – dichiarano il Sindaco Giorgio Giuffra e l’assessore Francesco Benza – una iniziativa per noi di grande valenza culturale, perché crediamo che la cultura rappresenti uno strumento per promuovere il territorio e per rilanciare il turismo. Il nostro paese ha diversi beni storico -artistici ed ha ospitato diverse importanti figure del mondo della cultura, come il poeta Pastonchi. Abbiamo quindi a disposizione elementi importanti per costrire un ambizioso progetto culturale per la cui realizzazione sono necessari l’interesse e la passione dei giovani e l’impegno delle associazioni presenti nel paese.

Ingresso Libero

Programma:

3/8 Il galateo a tavola con Barbara Ronchi della Rocca;
10/8 Pan e Pumata con Raffaella Fenoglio, l’associazione Penelope e il maestro Gianni Martini;
17/8 Libereso e il suo libro “Ricette per ogni stagione” con l’arpa celtica di Claudia Murachelli
24/8 Non so che pesci pigliare con Rocco Moliterni
31/8 Omaggio al Festival della canzone con Marisa Fagnani

A Sanremo: Rock in the Casbah

ROCK IN THE CASBAH - XVI EDIZIONE, Anfiteatro San Costanzo - Centro storico "La pigna"

Ingresso gratuito
Inizio concerti: ore 21.30


Mercoledì 5 agosto

LOUASSO BLUES BAND

STEVE FOGLIA

DATAKILL


Giovedì 6 agosto

THE BADWEATHERS

THE CHANFRUNGHEN

SOUNDPRESSURE


Venerdì 7 agosto

Rookies in the casbah ...musicisti si diventa: TERAPIA DELL' ODIO
SOUNDSICK
RADIOCLASH
a seguire dj set by OBV CREW


Sabato 8 agosto

MARTA SUI TUBI
feat.
BANDAKADABRA

Mai come quest'anno la location si presenterà in una veste nuova e ricca. Il prezioso contributo dell'artista senegalese Iba Faye che si occuperà della realizzazione di "Wall of the Casbah": un' esposizione di articoli e immagini tratte dai 15 anni di "Rock in the casbah", un vero e proprio muro dei ricordi allestito e curato dal talento di un artista straniero che vive ed opera nella Pigna stessa.
Tra le novità, la collaborazione con Radio Banda Larga, web radio torinese che trasmetterà in diretta le serate, con registrazioni a cura del FiloStudio di Sanremo, oltre a che a proporre una serie di puntate condotte da Simone Parisi e dedicate alle storia di Rock in the casbah nelle settimane antecedenti la rassegna. La visual art è ancora una volta a cura di Danilo Bestagno, che curerà le video proiezioni artistiche sulla facciata delle case che si affacciano alla location, così come sarà riproposta la rassegna "Video Killed Casbah Star": ogni serata sarà occasione per presentare un video musicale realizzato da videomaker locali, iniziando con CasaDegliSpecchi, seguiti da Mizuko Video, Maurizio Ferrandini con Simone Parisi, per finire con Erika Errante nella serata finale.
Simone Parisi alias Radiomandrake, sostenuto come sempre da Dj Slavo, intratterrà e presenterà tutte le serate, coinvolgendo il pubblico della Pigna con la sua personale interpretazione di "radio" in diretta.

Il servizio Bar, organizzato da "Fare Musica", sarà attivo in tutte le sere delle manifestazioni.

Bajardo ricorda Rubino

L’amministrazione comunale di Bajardo promuove anche quest’anno la manifestazione “Bajardo ricorda Rubino” giunta alla VI edizione sempre con la direzione artistica di Claudio Porchia.


1 agosto - 30 agosto
Dal 1 agosto alle 16.30 al 30 agosto alle 0.00
Un ricco e intenso programma per ricordare la figura di Antonio Rubino, importante illustratore e disegnatore, morto a Baiardo il 1 luglio 1964.

Il programma:

Sabato 1 agosto
• alle 16.30 con la deposizione di un omaggio floreale davanti alla
pietra commemorativa dedicata a Antonio Rubino in località Fontana
vecchia, nel punto dove è morto il grande artista
• alle 17.00 presso oratorio di San Rocco si proseguirà con l’inaugurazione della mostra “I libri e il pane di A. Rubino” con intervento di Diego Lupano. Il pubblico potrà ammirare pannelli con le riproduzioni dei disegni dell’artista dedicati al tema dell’alimentazione. All’inaugurazione sarà presente lo scrittore Bruno Gambarotta.
• dalle ore 18.00 presso il ristorante Au Casun degustazione delle lasagne ispirate al personaggio di Rubino, Pentolin delle Lasagne.

domenica 2 agosto
alle ore 18.00 la Compagnia del Teatro Stabile di
Sanremo presenta “……che Rubin”

domenica 9 agosto
nell’ambito della festa della Lavanda, ore 17.00
incontro con Libereso Guglielmi e presentazione della crema Marronita, di cui Antonio Rubino aveva curato la campagna pubblicitaria .

domenica 16 agosto
ore 17.00 presso Chiesa di San Rocco conferenza di
Marco Cassini sul tema "A. Rubino e la Grande Guerra” in occasione del 100° anniversario della Prima Guerra Mondiale

domenica 23 agosto
oratorio Chiesa San Rocco conferenza dell’architetto Paolo Maccabei su “Il ciclo di tempere di A. Rubino nella sala Alba in villa Gonzaga di Olgiate Olona”

domenica 30 agosto
Spazio bambini, lettura della fiaba di Antonio Rubino “Pentolin delle Lasagne”

Dichiara il sindaco di Bajardo, Jose Littardi: "Il successo di pubblico delle precedenti edizioni ci ha convinti a riproporre anche quest’anno nel calendario delle manifestazioni estive la rassegna dedicata a Antonio Rubino, che è diventata l’appuntamento estivo più atteso dai turisti e dai residenti”. “Il programma, che si svilupperà per tutto il mese di agosto, - aggiunge la consigliera incaricata alle manifestazioni Paola Bergamini - consentirà ai visitatori di conoscere aspetti poco conosciuti, ma non meno importanti, dell’attività di questo straordinario artista.
Quest’anno in ocassione dell’Expo 2015, abbiamo voluto affrontare il tema dell’alimentazione nell’opera di Rubino. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione
ed in particolare il curatore della manifestazione, Claudio Porchia e Antonietta Rubino Cutini, nipote del grande artista.”

‘Oltre il Cristallo’, ecco i film in programmazione

L'associazione culturale ‘Oltre il Cristallo’ presenta il CineTour 2015. I film saranno proiettati a Isolabona, Perinaldo e Dolceacqua.

L'associazione culturale ‘Oltre il Cristallo’ presenta il fitto programma della​ settimana prossima,​ che vedrà protagonista il CineTour 2015 in tre bellissimi borghi del nostro entroterra ligure (Isolabona, Perinaldo e Dolceacqua) e ricorda che il Cinema Cristallo di Dolceacqua non va in vacanca “ma è in Tour tutta l'estate!​”.
Mercoledì 5 agosto – Isolabona (spazio festino) ore 21.15
“Scusate se esisto!” di Riccardo Milani, sottotitolato in inglese
con una spassosissima Paola Cortellesi e un improbabile Raul Bova.

Un film brillante e gestito con garbo ed intelligenza. Tocca argomenti di attualità come le difficoltà della donna nel campo lavoro e la tolleranza nei confronti dell'omosessualità. Il tutto condito da situazioni comiche ed esileranti di sicuro effetto. Serena Bruno proviene da un paesino abruzzese, è laureata in architettura con il massimo dei voti, ha un master e conosce molte lingue straniere. Lavora a Londra, dove il suo talento e la sua dedizione sono adeguatamente apprezzati. Ma la nostalgia di casa è tanta, e Serena decide di tornare in Italia: naturalmente a Roma non trova un impiego nemmeno lontanamente paragonabile a quello che aveva in Inghilterra, e si arrabatta facendo tre lavori ben al di sotto delle sue capacità e competenze - arredatrice presso il Paradiso della cameretta, designer di cappelle funerarie per ricchi cafoni, e cameriera in un ristorante di lusso. (trailer qui)

Giovedì 6 agosto – Perinaldo (Piazza della Chiesa) ore 21.15
“E ora dove andiamo?” di Nadine Labaki, sottotitolato in inglese
una commedia al femminile contro l'integralismo.

In un paese in una zona montuosa del Medioriente la piccolo comunità è divisa tra musulmani e cattolici. Se gli uomini sono spesso pronti alla rissa tra opposte fazioni le donne, tra cui spiccano le figure di Amale, Takla, Yvonne, Afaf e Saydeh sono invece solidali nel cercare di distogliere mariti e figli dal desiderio di trasformare i pregiudizi in violenza. Non tralasciano alcun mezzo in questa loro missione, ivi compreso far piangere sangue a una statua della Madonna o far arrivare in paese delle ballerine da avanspettacolo dell'Europa dell'Est affinché i maschi siano attratti da loro più che dal ricorso alle armi. Si arriva però, nonostante tutto, a un punto di tensione tale in cui ogni tentativo di pacificazione sembra ormai inutile.


Venerdì 7 agosto – Dolceacqua (Giardino Sala Polivalente Comunale con accesso dal parcheggio di Piazza San Filippo- Ponte Vecchio) ore 21.15
“Midsummer Night's Tango” di Viviane Blumenschein – Docufilm sul Tango in lingua originale inglese sottotitolato in ITA.

Il Docufilm in questione, presentato a Dolceacqua è il nostro fiore all'occhiello e vale la pena spendere due parole in più per presentarlo.
In questo ci aiuterà un amico appassionato di tango, che reduce da un lungo viaggio in argentina, ci introdurrà a questo appassionato mondo di tanghèri.
Midsummer Night's Tango ha partecipato al SEEYOUSOUND International Music Film Festival, il primo festival competitivo internazionale di cinema a tematiche musicali nato in Italia e che si svolge a Torino dal 2015.
Dopo aver concluso la prima edizione (maggio 2015), cha ha avuto un risultato eccezionale sia in termini di pubblico che di attenzione mediatica, è in preparazione la seconda edizione che si svolgerà il prossimo febbraio 2016.
Questa bellissima opportunità per noi di OC, nasce da una collaborazione costante con un nostro socio d'eccezione, Paolo Campana, di origini dolciacquine, laureato in Storia e Critica del Cinema all’Università di Torino, autore del bellissimo videoclip che racconta la storia del Cinema Cristallo e della nostra associazione “Oltre il Cristallo”!!!

Autore e regista di cortometraggi e videoclip ha realizzato il suo primo lungometraggio, Vinylmania nel 2011, prodotto dalla Stefilm e dalla tv tedesca ARTE, con il quale ha partecipato a diversi festival internazionali (Goteborg FF, Sarajevo IFF, Chicago IMFF, Rotterdam IFF, DOXA IDF Vancouver, St Paul FF Minneapolis). Il film, nominato OFFICIAL FILM OF RECORD STORE DAY 2012, è un omaggio alla sua passione per i dischi con i quali opera come dj sotto lo pseudonimo di Dr.NO. Dal 2015 è direttore della sezione internazionale concorso lungometraggi per il Seeyousound, International Music Film Festival di Torino (www.seeyousound.org), primo festival italiano a tematiche musicali.
SEEYOUSOUND sta preparando una serie di eventi e collaborazioni che hanno lo scopo, cadenzando l'arrivo alla prossima edizione, di diffondere il più possibile i titoli più interessanti che sono passati nella rassegna, per lo più fatta di anteprime nazionali.
Uno di questi eventi, per quanto riguarda l'estate, è appunto frutto della collaborazione con l'Associazione Culturale Oltre il Cristallo, da tempo attiva nell'ambito della sensibilizzazione del pubblico ai nuovi linguaggi del cinema e del documentario.

Da tempo OC aveva in preparazione una rassegna dedicata alla musica e ci è sembrato cosa giusta avviare una sorta di partnership con l'idea di portare in Liguria alcuni dei titoli che hanno fatto parlare di Seeyousound. La prima serata del 7 agosto, a Dolceacqua sarà proiettato Midsummer Night's Tango di Viviane Bluemenschein prodotto da Gebruder Beatz filmproduction (Germania - 2012), un esilarante saga sul tango che vede tre musicisti di Buenos Aires viaggiare per attraverso le foreste della Finlandia per scoprire che il genere delle milonghe appartiene più a questo paese che all'Argentina. Il film, presentato nel concorso Internazionale al Seeyousound ha conseguito la menzione speciale.


“Un evento dedicato a tutti gli amanti del Tango del Ponente Ligure, che sappiamo essere molti!! Vi aspettiamo numerosi!!”

INGRESSO = 5€​
ABBONAMENTO = 45 € per 10 ingressi
TESSERA = 20 € 

Ventimiglia, "Dal tramonto all'alba", ecco il programma musicale

Domenica 9 agosto, un evento da non perdere...

 Ecco il programma musicale con gruppi e location!
Zona Funtanin: "Jazz Stage" (dalle 19) "Alberto Miccichè and friends"

Via Garibaldi: " Dio Salvi il vinile "
- Vinyl Dj Set (dalle 19 alle 22)
- Dottor No (Paolo Campana da Torino, dj e regista del documentario VinylMania) (dalle 22)

Piazza delle Erbe: "Ethnic/Mediterraneo
- Paolo Lizzadro " O' Migrante live" (dalle 20)

Via Garibaldi 
- Blue Velvet Live

Piazza Cattedrale: "Raggae Stage"
-Blessed Rebels (dalle 20.30)
-Barmagrande e + Micael Sene (chitarrista Alpha Blondy)

Piazza Colletta (San Michele): "Bumca Stage"
- Red Serpi (dalle 20.30)
- Le Skeleton Band
- Phantorama

Piazza Borea "Roomates Live" (dalle 21.30)

Forte Annunziata (zona): "Twenty Wax Records" (dalle 23)
- Pho 
- Smooth
- Dalo
- Amen Tw
- Whattsun (from Uk)

Terrazza del Forte dell'Annunziata: "Luci e suoni" con "Gio' Pini"
-Free Percussion Live
[Dall'evento Facebook]

Oggitani in concerto a Dolceacqua

Domenica 2 agosto h 21.30

Oggitani Quintett in concerto a Dolceacqua, in piazza del mercato domenica 2 agosto h 21.30

Ventimiglia, musica e solidarietà

Domenica 2 agosto 2015, alle ore 21.00, presso la Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Trombe: Franco Cocco e Fiorentino Serriello

Organo: Andrea Verrando

P R O G R A M M A

J. Pachelbel - Canone in Re m.,
(1652-1706) due trombe e organo

J. C. Pezel - Tre sonate n° 25,30,22 (Leipzig,1670) da
(1638-1694) “Hora decima musicorum Liepsiensium”
due trombe e organo

J.S.Bach- Aria variata alla maniera italiana in a minor Bwv 989
(1685 – 1750)organo solo

G. B. Viviani - Sonata Prima (Poco allegro, Più mosso,
(1638-1692) Andante, Allegro vivace, Poco allegro)
tromba e organo


J.S.Bach- “Schmücke dich o liebe seele” Bwv 654
(1685 – 1750)organo solo


H. Purcell - “Trumpet Tune” (maestoso)
(1659-1695) tromba e organo


N. Bruhns- Praeludium in e
(1665 – 1697)organo solo


G. F. Haendel - “The Rejoicing” da
(1684-1759) “Music for the Royal Fireworks”
due trombe e organo

47° Sagra del Turtun di Castelvittorio

Sagra del Turtun di Castelvittorio: tutto pronto per la grande festa con Barbara Ronchi della Rocca, Bruno Gambarotta e Libereso Guglielmi.

Domenica alle ore 16.00.
Il “Turtun” è il testimone di una cucina contadina semplice, quando le donne utilizzavano e combinavano con grande maestri ingredienti poveri, ma ricchi di gusto e profumo. Nel forno a legna ancora caldo, dopo aver cotto il pane, le donne sistemavano i Turtun senza utilizzare la teglia e apponendo le iniziali per facilitarne il riconoscimento a cottura ultimata.

Per permettere la conservazione della ricetta più autentica il comune di Castelvittorio ha concesso la De.CO. ed in collaborazione con la locale Proloco invita tutta la cittadinanza a partecipare alla 47° edizione della sagra di questo prodotto, che quest’anno prevede anche un concorso gastronomico, al quale potranno partecipare tutti gli appassionati di cucina. La giuria è davvero speciale, composta fra gli altri da importanti personaggi come Bruno Gambarotta, Barbara Ronchi della Rocca, Libereso Guglielmi e Raffaela Fenoglio, che insieme al Sindaco Gianstefano Orengo ed a Guido Faissola, il più anziano del paese, che ha da poco compito 103 anni, individueranno i vincitori, che saranno premiati. Il lavoro della giuria sarà coordinato dal giornalista Claudio Porchia. I criteri della selezioni si baseranno sulla forma, il colore, il gusto, il profumo, la consistenza e la bellezza delle caratteristiche “rughe”.

Chi intende partecipare dovrà preparare un turtun e dovrà consegnarlo presso alla Pro Loco di Castelvittorio. La partecipazione è gratuita e I turtun presentati non verranno restituiti, ma verranno distribuiti al pubblico.

La premiazione avrà luogo alle ore 18:00.

Ecco in dettaglio il programma:

h. 16.00 Bruno Gambarotta e Libereso Guglielmi presenteranno i loro libri e firmeranno le dediche in piazza

h. 17.00 inizio lavoro giuria

h. 17.30 inizio distribuzione del Turtun

h. 18.00 proclamazione del vincitore

h. 20.00 Cena con grigliata e musica

Gli organizzatori ricordano che per tutto il giorno sarà disponibile una navetta gratuita da Pigna a Castelvittorio

La ricetta di oggi: foglie di salvia impanate

Scegliete voi le quantità: dipende da quanto vi piacciono!

Ingredienti:

uova
pangrattato
foglie di salvia (possibilmente belle grandi)
sale


Sbattere le uova con poco sale, quindi preparare un po’ di pangrattato per la panatura. Lavare ed asciugare bene le foglie di salvia, quindi passare le foglie di salvia prima nell’uovo, poi nel pangrattato pressando bene. Infine friggere in olio ben caldo per qualche secondo per lato fino a doratura, asciugare con carta da cucina o carta fritti, spolverare di sale fino e gustarvi la vostra salvia impanata!

Luna blu, oggi la seconda luna piena di luglio.

Il 2015 è un anno con tredici lune e quella che si alzerà in cielo quest’oggi sarà la seconda luna piena di luglio. 


Il 1° luglio era iniziato con la luna piena e oggi, trenta giorni dopo, la luna torna a manifestarsi al massimo del suo splendore, nuvole permettendo. Si verifica così il fenomeno della “Luna blu” o “Blue moon” che non è, come si potrebbe pensare, legato al colore assunto dal nostro satellite, ma è la denominazione popolare con la quale si indica l’anno solare caratterizzato da 13 lune piene piuttosto che dodici.
L’ultima volta che questo fenomeno astronomico si era verificato era l’agosto 2012, ora, a quasi tre anni di distanza, il mese del calendario in cui la luna piena “raddoppia” è quello di luglio.
Perché l’evento si ripeta bisognerà attendere due anni e mezzo: il prossimo mese con due lune piene sarà il gennaio 2018: la prima luna piena coinciderà con il giorno di Capodanno e l’ultima con il 31 gennaio.

A Genova, "Una riserva sul mare"

Prosegue la seconda edizione di "UNA RISERVA SUL MARE 2015" con la serata evento del 3 Agosto, istituita da Riserva Sonora in collaborazione con Audiocoop.

Verrà consegnata al Maestro Gianni Martini la targa alla carriera, realizzata da Poterie Genova, durante un concerto a cui parteciperanno molti ospiti ed amici che hanno caratterizzato il suo percorso musicale.
Il riconoscimento sarà consegnato dal giornalista e scrittore Guido Festinese.

Presenta: Carlo Barbero
disturbato da: Hira Grossi e Nicola Camurri.
Inizio ore 21.00 - Porto Antico Piazza delle Feste.
INGRESSO GRATUITO.

A Valloria fai baldoria

Sabato 1 agosto alle ore 19.00

A Valloria. il paese delle porte dipinte
A Valloria le porte sono arrivate a 148 e il divertimento arriva sempre a mille! Vieni a gustare le specialità tipiche e a ballare fra gli ulivi: sabato sera con "Alex Cabrio" e domenica sera con "Rossella Group"

Pornassio, festa della Croce Bianca

Sabato 1 agosto alle 19.00.
Nella meravigliosa cornice del Forte Centrale al Colle di Nava ... al fresco... serviti al tavolo ... si mangia divinamente ... poi grande serata con dj Davide Bisso e 101% agricoli
Domenica 02 agosto dalle 12 si pranza ... poi divertente pomeriggio con arrampicata sulla parete del Forte .. salti sui gonfiabili ... musica ... soft air con i Ghost Commander ... dalle 19 cena e tanta musica con i Tintodeverano
Chi vorrà potrà montare la tenda nel campo sportivo.

Ventimiglia: il Desbaratu!

Domenica 2 agosto, dalle ore 8.00 alle ore 20.00

Ventimiglia per l'occasione si trasformerà in una grande isola pedonale.
Le vie coinvolte sono via Cavour da largo Torino, corso Genova fino all'incrocio con via Dante, via Ruffini, via Mazzini e via Mameli.
I Negozi esporranno la propria merce su bancarelle e la offriranno a prezzi stracciati.
Saranno presenti gli Sbandieratori e i Musici della Città di Ventimiglia, Chiara Truccabimbi, animazione musica a cura di Radio 103, palloncini per tutti i bambini.
A cornice di tutto ciò sarà presente anche un mercato con venditori ambulanti.
Il Desbaratu rappresenta la giornata commerciale più tradizionale nella storia, l'originale risale al 1920.

A Perinaldo e Apricale, il paese suona!

Venerdì 31 luglio 2015: Musica dai poggioli e dalle finestre di Perinaldo e Apricale.

Musica dai poggioli e dalle finestre di Perinaldo ore 21.30. Alle 22.30 "Echi notturni" tra le piazze di Perinaldo e Apricale: luci, laser, percussioni, per un ponte tra i due borghi. Lo spettacolo è garantito!!!

A Badalucco, abbracci di artisti "Liberi da radici"

Artisti di ogni genere, provenienti da ogni zona d'Italia e non solo, si abbracceranno e condivideranno le loro esperienze e le loro opere.


Dopo il successo della prima edizione 2014, dell'evento LIBERI DA RADICI, che si è svolto in Sardegna a San Sperate (detto il Paese-Museo perchè da lì negli anni '70 si sviluppò la corrente artistica dei murales), presso "La Fattoria Giulia" di Massimo Planta e Silvia Dias, quest'anno l'associazione Artesenzaconfini col patrocinio e la collaborazione del Comune Di Badalucco, organizza presso la Badalucco Art Gallery e nel bellissimo spazio del teatro all'aperto la seconda edizione.

Artisti di ogni genere, provenienti da ogni zona d'Italia e non solo, si abbracceranno e condivideranno le loro esperienze e le loro opere pittoriche, scultoree, letterarie, poetiche, teatrali e musicali ed il pubblico che interverrà potrà goderne l'essenza attraverso la presenza stessa di tutti gli Artisti.

Ecco le biografie degli Artisti partecipanti alla seconda edizione di LIBERI DA RADICI che si svolgerà dalle ore 17,00 alle ore 23,30 di venerdì 31 luglio, sabato 1 e domenica 2 agosto 2015 presso la Badalucco Art Gallery e il Teatro all'Aperto di Badalucco.

ANGELO MANCINI Vive d'arte da sempre e ne ha fatto di tutti i colori. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di pittura.

ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRO DELL'ALBERO Nata nel 2002, grazie alla collaborazione dell'amministrazione comunale di San Lorenzo al Mare, con l’obbiettivo principale di contribuire allo sviluppo turistico, sociale ed economico del territorio, con particolare riferimento alla cultura in genere ed al teatro. Tra i numerosissimi eventi teatrali e culturali organizzati, spicca la rassegna teatrale "L'Albero in Prosa", che ha conferito all'associazione una posizione di grande rilievo nel panorama teatrale nazionale. Venerdì 31 luglio alle ore 21,00 presentano Uomini & Donne (ma nulla a che vedere con la De Filippi) Testi di Beppe Tosco, Regia di Tony Damiano, al Sax Mirco Rebaudo.

BEATRICE ORLANDI Nasce a Sanremo nel 1987 e si laureata in Pittura all'Accademia delle Belle Arti di Firenze. Terminati gli studi, ha proseguito il suo percorso artistico sperimentando, nel corso del tempo, nuove tecniche e discipline, avvicinandosi così anche alla sfera della decorazione e al Face Painting.

DIEGO SANTAMARIA Le conoscenze di Diego Santamaria nell'arte della saldatura trovano la loro origine nell'attività portata avanti inizialmente col padre. Tra i temi rappresentati dall'autore: il tempo, le ferite, l'amore, la morte, gli esseri umani, il pensiero e le loro interazioni, la natura. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di sculture in metallo.

EDY SANTAMARIA Nacque Adele Santamaria, a Casella (Ge) il 9 agosto 1961. Diventerà Edy a 11 anni quando dipinse il primo quadro ad olio, un ritratto di donna. Solo oggi dopo molti anni, riconosce in quel mezzobusto, che negli anni subì tante mutazioni, il contenitore di un universo di emozioni e la volontà di comporre una figura intera: la sua.

ELISABETTA ECCA Nasce a Iglesias nel 1968. La sua passione per le arti è stata sempre viva, sin da bambina. Autodidatta fino al 2013, dal 2014 frequenta la Scuola Civica D’Arte contemporanea di Iglesias. Elisabetta crea mondi isolati e immobili, come in un’istantanea immortala attimi rubati ai ricordi. Venerdì, sabato e domenica, oltre all'esposizione delle sue opere, darà dimostrazione di come gestisce la pittura materica.

FABIO BERTO Inizia in giovanissima età ad interessarsi alla musica, ma lo fa professionalmente dal 1994 in un orchestra multietnica composta da elementi italiani, brasiliani ed africani. Da lì in avanti comincia ad effettuare viaggi studio per conoscere il folklore ed il linguaggio dei popoli della terra. Sabato 1 agosto alle ore 21,00 si esibirà con voce e percussioni con canti e ritmi del repertorio afrocubano classico, popolare e folklorico.

FABIO LUPI Web-Master, costruttore di scenografie e recycle art. Venerdi, sabato e domenica con la sua macchina da cucire a pedale, creerà oggetti artistico-artigianali.

FABRIZIO OZENDA Fotografo sportivo per 30 anni.. oggi il mio occhio si sposta anche su ogni altra situazione mi dia emozione.

FULVIO SERRA nasce a Torino il 7 ottobre 1951, alla fine degli anni '60 si trasferisce a Milano, sperimentando e collaborando con pittori, fotografi, illustratori e musicisti. Queste esperienze lo plasmano mettendo in luce la poliedrica personalità artistica, pittura, disegno, collage, ceramica, musica, fotografia, video e cartoon journalism. A Badalucco oltre alle sue opere lo si potrà ammirare in un'estemporanea pittorica.

GERMANO CASONE Ho studiato ed imparato la tecnica di modellare la creta presso maestri ceramisti e scultori liguri. Mi è stato insegnato come plasmarla, come ammorbidirla, come assoggettarla e trasformarla al mio piacere. Oltre all'esposizione delle sue opere, venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di sculture in creta.

GIULIANO ARRAS nasce a Avigliana (To) il 3 aprile 1951, si è formato artisticamente frequentando ateliers dei pittori-incisori W. Musso, S. Geninetti, F. Eandi, K. Mair. Appartiene alla corrente pittorica neo impressionista. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di incisione e stampa.

INTRECCIO CREATIVO I materiali usati da Pino Rocca, per creare oggetti unici e particolari sono: castagno, nocciolo, salice, giunco, palma e tanti altri che si possono trovare nei boschi e nei prati come il rovo, la vitalba, la paglia, etc.. Venerdì, sabato e domenica Pino insieme a Fabio e Macrina terranno i loro laboratori creativi "Partendo dalle Radici" per scoprire le primitive tecniche dell'intreccio, il riciclaggio, la creazione attraverso il cucito e i giochi antichi. Gli oggetti creati rimarranno ai partecipanti.

IROKO JAZZ QUINTET Rino Nicolosi, tastiere - Livio Zanellato, Sax e Flauto - Silvano Manco, contrabbasso – Enzo Cioffi, batteria - Fabio Berto, percussioni. Domenica 2 agosto alle ore 22,00 circa concerto di Latin Jazz.

MANUELA PIZZOLLA il suo incontro con la ceramica avvenne quasi per caso.. quando aprì la porta di una piccola bottega artigiana a Gualdo Tadino (PG). Lì, tra legna, terra, cenere e smalti rimase incantata da quell'arte che unisce tutti gli elementi in un unico insieme. Eppure, anche immaginando e idealizzando un'opera, non la si può del tutto domare, né prevedere e questa, per lei, è la sua meravigliosa magia! Venerdì, sabato e domenica decorerà in pubblico le sue ceramiche.

MANUELA SICILIANI vive a Sanremo, mamma e moglie prima di tutto, fa l’agente di viaggi per passione e scrive per diletto. Venerdì 31 luglio alle ore 20,00 presenterà le vicende di Rebecca Town, la protagonista dei suoi romanzi gialli.

MARCO TORTAROLO Artigiano ceramista e torniante, nel suo laboratorio di via Della Rovere 98 ad Albisola Superiore. Porta avanti la lavorazione completa di tutto il ciclo ceramico, dalla foggiatura alla cottura. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di ceramica.

MARINA DANGIO’ La Fotografia: una passione, sicuramente ereditata dal padre, ma rimasta latente per anni, finché nel tempo ha preso corpo fino a trasformarsi in diverse esposizioni fotografiche personali e collettive, concorsi, libri e calendari. A LIBERI DA RADICI presenterà una suggestiva installazione sul mare.

MARISA FAGNANI Nasce a Sanremo nel 1967 e all'età di 9 anni inizia gli studi di chitarra classica, ma ciò che la cattura da sempre, nel suo percorso artistico, è la musica brasiliana: decide per questo di arricchire il suo repertorio internazionale e dal 1990 di proporla suonando da sola o in diverse formazioni. Domenica 2 agosto alle ore 21,00 si esibirà con la sua chitarra e la sua voce.

MARTINA LAVENEZIANA Decoratrice pittorica e make-up artist, a LIBERI DA RADICI porta un "corpo dipinto" che racconta una storia. Venerdì 31 luglio alle ore 18,00 esprimerà il proprio estro sul corpo di una modella attraverso il body painting.

MARZIA FERRAROTTI Nata a Biella, vive e lavora a Sanremo. Inizia il suo percorso artistico modellando questa meravigliosa materia che è l'argilla, creando sculture regolate da canoni di armonia e bellezza personali.

NICHOLAS AND THE SOULSHINE Nascono nella primavera del 2012. I brani inediti della band sono prevalentemente in italiano, con la voglia di portare un sound fresco e vario, non vincolato dal genere musicale. Soul, Blues e Reggae con Nicholas, canto e chitarra – Roby, basso – Tucco, chitarra – Fabian, batteria – Dema, sax. Si esibiranno in concerto sabato 1 agosto alle 22,00 circa.

PAOLO BORIO Nel 1946 nasce sardo, ma cresce genovese. Nei primi anni ’60 suo padre, marinaio, gli porta da uno dei suoi viaggi, una maschera africana. Ne rimane affascinato e il suo primo lavoro in legno, nel 1963, ne sarà influenzato.

PATRIZIA FALCONETTI Nasce a Zurigo nel 1965 e vive a Pisa fino all'età di 25 anni, dove si diploma come ceramista all'Istituto d'Arte. Attualmente la sua ricerca si concentra maggiormente sui temi e i contenuti di un universo prettamente femminile.

SABRINA GARREFFA Nasce a Genova, dove vive e lavora. Dal 2004, contemporaneamente alle sue attività, si avvicina al settore Olistico e si interessa di Digitopressione e Filosofie Orientali. Nel 2006 inizia un percorso di tecniche di massaggio, specializzandosi in Massaggio Californiano Psicosomatico. Tutt’oggi continua il percorso Olistico con la qualifica di Trainer. Venerdì, sabato e domenica farà conoscere i suoi trattamenti di benessere, attrezzata di tatami, olii essenziali e musiche rilassanti, nell'area wellness.

SERGIO GIUSTO Nasce ad Albenga il 5 gennaio 1956, dove è tornato a vivere dopo 25 anni sul lago di Garda. Il suo percorso espositivo lo condurrà ad essere presente in manifestazioni culturali di settore, quali Arte fiera Piacenza, Arte Fiera Cremona e Vernice Art Fair di Forlì fino a giungere ad Arte Padova. Gran parte della critica definisce il suo stile “Realismo Magico”.

SILVIA AMANZIO L’arte del massaggio.. spiegare il massaggio con le sole parole è difficile, ma con le mani mi esprimo meglio che con le parole! Venerdì, sabato e domenica sarà presente nell'area wellness.

SONIA MUREDDU svolge la professione di guida ambientale ed escursionistica e guida turistica. Per hobby si diverte a giocare e far giocare con le bolle di sapone.

VITTORIA NIEDDU Le opere di Vittoria Nieddu, raccontano di lei, donna, persona, come singolo elemento dell’universo, che su questo e con questo interagisce. E' questo che dà significato alla necessità dell’utilizzo di molteplici tecniche e materiali. Venerdì, sabato e domenica dimostrerà le sue tecniche pittoriche.

Questi sono gli Artisti che hanno confermato la loro presenza, ma tutti coloro che vorranno partecipare ed esprimere la loro arte, portandosi i propri "strumenti",
sono invitati a prendere parte alla nuova edizione di LIBERI DA RADICI.

All'Info-Point nel piazzale del Teatro all'aperto di Badalucco, saranno presenti Fabrizio Ozenda, Manuela Pizzolla, Edy Santamaria che sono i componenti del direttivo dell'associazione ArteSenzaConfini organizzatrice dell'evento.

Ecco il programma delle tre giornate:
Venerdì 31 luglio, sabato 1 e domenica 2 agosto 2015 dalle 17 alle 23,30 oltre alle esposizioni ci saranno laboratori e dimostrazioni delle varie tecniche:
body art, pittura, sculture in metallo, creta, ceramica, estemporanea di pittura, intreccio, riciclo, trattamenti olistici.
Inoltre:
VENERDI'
ore 18,00 Marta Laveneziana decoratrice pittorica e make-up artist, esprimerà il proprio estro sul corpo di una modella attraverso il body painting.
ore 20,00 Manuela Siciliani scrittrice sarà intervistata e racconterà le vicende di Rebecca Town, la protagonista dei suoi romanzi gialli.
ore 21,00 gli attori del Teatro dell'Albero presentano: Uomini & Donne (ma nulla a che vedere con la De Filippi) Testi di Beppe Tosco, Regia di Tony Damiano, al Sax Mirco Rebaudo.
SABATO
ore 21,00 Fabio Berto percussioni, canti e ritmi del repertorio afrocubano classico, popolare e folk.
a seguire - Nicholas and The Soulshine Soul, Blues, R'n'B e Reggae. Nicholas: canto-chitarra, Roby: basso, Tucco: chitarra, Fabian: batteria, Dema: sax.
DOMENICA
ore 21,00 Marisa Fagnani e la sua chitarra in un repertorio internazionale.
a seguire - Iroko Jazz Quintet in Latin Jazz - Rino Nicolosi: tastiere, Livio Zanellato: sax e flauto, Silvano Manco: contrabbasso, Enzo Cioffi: batteria, Fabio Berto: percussioni.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Album fotografico

Ventimiglia-Val Roja_baratto/vendo/cerco/TUTTO + LAVORO

MERCATINO VENTIMIGLIA

Il gruppo dove trovi TUTTO! 3.000 iscritti!!! Unisciti a noi!
Sondaggi seri, semiseri e decisamente poco seri

VENTIMIGLIA - Dove si mangia la pizza più buona?

Posted by Wendy Miglia on Venerdì 17 luglio 2015

I post più visti del mese

Modulo di contatto per segnalazioni e proposte

Nome

Email *

Messaggio *

L'archivio di 20miglia.com