martedì 25 agosto 2009

"La Compagnia dei ventimiusi dal 1968 si prodiga per diffondere il dialetto e la cultura locale attraverso spettacoli teatrali e interventi divulgativi.

Alcuni membri di questa associazione, a partire dai propri ricordi di gioventù, hanno recuperato una memoria linguistica sino ad oggi solamente verbale attraverso una paziente opera di trascrizione.

Il sito raccoglie i risultati di questa lunga ricerca, tra cui un’edizione ampliata del glossario di Enrico Malan e l’inedita Grammatica ventimiusa di Marisa De Vincenti Amalberti.
U nostru parlà, attraverso l’uso integrato di testi, audio e immagini, intende rendere viva, accessibile a tutti, questa ‘piccola lingua’ oggi parlata da poche centinaia di persone."

I più letti del mese

A Ventimiglia...

Ventimiglia

Cartoline
Teatro