Header Ads

20miglia.com

"Fatiche sante", i muri a secco del grande poeta ligure Giovanni Boine

"Non ci han lasciati palazzi i nostri padri... hanno religiosamente costruito dei muri", così il poeta ligure scriveva dei muri a secco.



   di Enzo Iorio   

Giovanni Boine nacque a Finale Marina (Savona) il 2 settembre 1887, ma trascorse l'infanzia a Dolcedo (Imperia).
Intorno all'età di sedici anni, quando frequentava il liceo a Genova, s'imbatté in alcune letture che lo spinsero ad avvicinarsi alla questione sociale, anzi, come poi egli stesso raccontò, gli instillarono "un poco di febbre e di fede socialista".
Nel suo scritto "La crisi degli olivi in Liguria", parla dei contadini della sua terra e li definisce come una specie di simbolo del vero spirito religioso: "Qui ogni generazione fece il sacrificio di se stessa alla generazione veniente".Di seguito, uno dei brani più significativi, quasi una preghiera.
Ed ecco le fatiche fatte sante, ed ecco ... 
Le fatiche! 

Lavoro tenace, lavoro rude, lavoro anche di notte. E qui non v'è aratro, qui non v'è ordigno, qui i solchi si fanno a colpi violenti di bidente, uno dopo l'altro, duri, violenti rompendo il terreno compatto e argilloso. 

Terreno avaro, terreno insufficiente su roccia a strapiombo, terreno che franerebbe a valle e che l'uomo tien su con grand'opera di muraglie e terrazze. 

Terrazze e muraglie fin su dove non cominci il bosco, milioni di metri quadri di muro a secco che chissà da quando, chissà per quanto i nostri padri, pietra per pietra, hanno con le loro mani costruito. 
Pietra su pietra, con le loro mani, le mani dei nostri padri per secoli e secoli, fin su alla montagna! 
Non ci han lasciati palazzi i nostri padri, non han pensato alle chiese, non ci han lasciata la gloria delle architetture composte: hanno tenacemente, hanno faticosamente, hanno religiosamente costruito dei muri, dei muri a secco come templi ciclopici, dei muri ferrigni a migliaia, dal mare fin in su alla montagna! 
Muri e terrazze.
Giovanni Boine
(Finale Marina 1887 - Porto Maurizio 1917)


Per chi volesse approfondire la figura e l'opera del grande poeta ligure, un buon punto di partenza - nel web - è questo: https://www.liberliber.it/online/autori/autori-b/giovanni-boine/

____________
Pubblicato da Enzo Iorio:


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.