Header Ads

20miglia.com

Ventimiglia, PREMIO SAN MICHELE 2011

comunicato stampa
Il “San Michele” viene assegnato ogni anno  a persone, enti, associazioni che con la loro attività si sono particolarmente distinti per divulgare la cultura, le tradizioni, la storia della città di Ventimiglia, a Ventimgliesi che hanno particolari meriti artistici, culturali o sportivi, che hanno  agito nel sociale prodigandosi in opere di volontariato, in attività benefiche, che comunque hanno dato lustro alla città.
Il “San Michele” il sei gennaio 2011 alle  ore15,30 nella chiesa di San Michele, verrà consegnato a un illustre cittadino ventimigliese, l’architetto Osvaldo Viale.
Nato a Ventimiglia il 23 giugno 1930 ove risiede ed opera tuttora, l’architetto Viale sin da giovanissimo si è interessato di arti figurative, ha frequentato quindi il liceo artistico Niccolò Barabino a Genova conseguendo nel 1949 il diploma di insegnante di disegno.
Ha frequentato il Politecnico di Torino e poi la facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze conseguendo nel 1956 la laurea in Architettura.
Si è impegnato, nella sua carriera professionale, sia di edilizia pubblica che privata , sia nel campo della pianificazione territoriale che dell’urbanistica e del restauro.
Oltre che edifici privati ha progettato edifici pubblici, religiosi e per il culto fra cui la chiesa di S. Antonio a Bordighera e il Monumento al Geniere a Ventimiglia.
È stato redattore di vari Piani Regolatori, fra gli altri del Comune di Diano Marina.
L’architetto Viale ha sempre manifestato particolare interesse e sensibilità per la salvaguardia e conservazione dei centri storici della nostra zona, dell’entroterra in particolare redigendo I Piani Regolatori di Apricale, Isolabona, Rocchetta Nervina, Diano Castello.
Interessato anche al campo  del restauro ha curato in particolare il progetto di salvaguardia e restauro del Museo Archeologico Girolamo Rossi al Forte dell’Annunziata a Ventimiglia.
Oltre che nel campo prettamente professionale, il nostro concittadino ha sempre operato con grande passione nell’ambito delle arti figurative e del “design” partecipando con notevole successo a molte mostre nazionali collettive e personali.
Il Circolo Culturale Porta Marina ha voluto premiare il cittadino ventimigliese Osvaldo Viale non solo per i grandi risultati ottenuti nello svolgimento della sua attività professionale ma anche per l’ attività svolta nel campo del sociale, egli infatti è sempre stato un grande estimatore del patrimonio storico-artistico-monumentale della zona Intemelia e di Ventimiglia in particolare ed ha sempre partecipato in attività che pongono   in primo piano la valorizzazione e divulgazione di tale grande patrimonio.
Osvaldo Viale è sempre  un  attivo collaboratore in vari enti e associazioni che hanno quale fine la valorizzazione della cultura Intemelia e del centro storico di Ventimiglia in particolare.
Inoltre l’architetto Viale è promotore e attore di innumerevoli conferenze e mostre finalizzate alla divulgazione del bello e del modo di apprezzarlo e valutarlo.
Il grande amore per la terra in cui è nato e in cui vive traspare evidente dalle opere pittoriche del nostro concittadino, in particolar modo dai suoi splendidi acquerelli che egli dipinge con raffinata tecnica e maestria o dagli schizzi a matita o a pastello in cui con pochi, rapidi  tratti fissa gli scorci più suggestivi della Ventimiglia Medievale che  ama nel profondo.
Il premio San Michele 2011 è opera del poliedrico artista, nostro concittadino, Gaspare Caramello che ha allestito una elaborazione in stile pop art della chiesa di San Michele su supporto industriale, Plexiluminex.
Saluteranno la premiazione Giochi di Bandiera dei Sestieri Auriveu e Ciassa.
Tutti i cittadini, gli amici e i simpatizzanti del Circolo sono cordialmente invitati a partecipare.

Il Presidente
Sergio Pallanca




Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.