Header Ads

20miglia.com

FIORI a Santo Stefano al Mare

Ora
venerdì 20 maggio alle ore 10.00 - 22 maggio alle ore 23.30

Luogo
Comune di Santo Stefano al mare (IM)

Creato da

Maggiori informazioni
Organizzata dal Comune di Santo Stefano al mare (IM), è una rassegna nazionale che celebra la tradizione dell'infiorata e si terrà dal 20 al 22 maggio. Organizzata dal Comune di Santo Stefano al Mare, borgo marinaro della riviera ligure, poco distante da Sanremo, la manifestazione biennale è alla seconda edizione e riunirà numerosi gruppi di infioratori provenienti da varie località italiane che decoreranno le vie del paese con quadri fatti di fiori.

venerdì 20 maggio Santo Stefano al Mare, borgo marinaro dell’estremo ponente ligure,
ospiterà FIORI! - Rassegna nazionale di infiorate artistiche.
Parteciperà anche kenzo klown dj
presso Via Roma 41, 18010 Santo Stefano al Mare (Im)
con intrattenimento per i bambini ed adulti.

INFO: clowndjkenzo@libero.it

per mangiare consigliamo:

Cronache del Mare,
ristorante pizzeria a Santo Stefano al mare, un ambiente accogliente, piacevole e ricco di fascino, dotato anche di tavoli all'aperto in cui mangiare nella bella stagione, tutta la nostra cucina tipica del ponente ligure è preparata con prodotti provenienti da agricoltura biologica, la nostra particolarità è nell'uso dei prodotti di stagione locali coltivati con tecniche naturali cucinati da cuoco diplomato con esperienza pluriennale. La cortesia ed una cordiale familiarità dalla gestione familiare offrono un contatto che vi garantirà di conoscere e sapere tutto ciò che gradirete su ogni pietanza che avrete il piacere di ordinare e in particolare sui dolci fatti in casa prodotti quotidianamente.

Il vino è la bevanda da tavola per eccellenza della tradizione italiana, e la grande varietà di prodotti permette di trovare quasi sempre accostamenti armoniosi tra alimenti e vini. Fare la scelta giusta in questo senso è molto importante per ottenere il meglio da entrambi senza sminuirne le caratteristiche. Per questo motivo possiamo offriamo un ampia scelta di vini con piú di 50 etichette che rappresentano tutte le regioni italiane, sapientemente consigliate da sommelier diplomato, per poter abbinare ad ogni piatto il vino specifico.

Riscoprire i sapori tradizionali, ritrovandosi in compagni la sera, assaporando il gusto di una pizza cotta nel forno a legna, pensata e preparata per tutti, la lavorazione avviene senza lievito per venire incontro alle esigenze delle persone con intolleranza alimentari. E’ un ritorno all’antico, la voglia di vivere il fascino della tradizione e di assaggiare gli antichi sapori di un tempo.

Sono benvenuti anche i vostri amici a 4 zampe

Vi aspettiamo dal mercoledí alla domenica in orario serale, nel periodo luglio - agosto, siamo aperti tutte le sere, siamo inoltre disponibili per cerimonie come Ricevimenti, Matrimoni, Battesimi, Comunioni, Cresime Compleanni anche in orario diurno su prenotazione.

Vi ricordiamo inoltre che effettuiamo il servizio di Pizza da Asporto e che sentendoci coinvolti in prima persona nelle manifestazioni comunali, creiamo menú dedicati ad ogni evento cittadino.

Parliamo correttamente Inglese, Francese e Tedesco e siamo dispinibili a soddisfare esigenze alimentari dei clienti, non esitare a contattarci.

Cronache del Mare di Redi Giuseppina,
Via Roma 41, 18010 Santo Stefano al Mare (Im) - tel. 0184 485015

http://www.cronachedelmare.it/

PROGRAMMA EVENTO:

Giunge alla seconda edizione la kermesse che celebra il prodotto principe della riviera di ponente
tre giorni all’insegna dei fiori con i profumi, i colori e le tradizioni del ponente ligure.
Da venerdì 20 a domenica 22 maggio Santo Stefano al Mare, borgo marinaro dell’estremo ponente ligure,
ospiterà FIORI! a Santo Stefano al Mare - Rassegna nazionale di infiorate artistiche.
Giunta alla seconda edizione, la manifestazione consolida l’obiettivo specifico del progetto nato con lo scopo di valorizzare del patrimonio culturale e naturale del ponente ligure attraverso la celebrazione del fiore e l’arte della decorazione floreale. Il fiore, assieme all’ulivo e al mare, costituiscono le materie prime del lavoro, nella riviera ligure di ponente, alla quale, non a caso, è attribuita la denominazione di “Riviera dei fiori”. Alla coltivazione ed alla commercializzazione del fiore – elementi costitutivi dell’economia locale – si unisce un’arte millenaria per mezzo della quale il fiore diventa oggetto materiale capace di generare nell’uomo valori immateriali, a volte inducendolo a riflettere sul senso universale della bellezza. Il significato che il progetto
esprime, percepibile con immediatezza, è il rapporto corretto, armonioso e fecondo, tra l’uomo e la natura, intesa nei vari aspetti legati ai prodotti locali.
La manifestazione è stata progettata e organizzata, in collaborazione con i Maestri infioratori della Pro Loco, dal Comune di Santo Stefano al Mare che conferma così la sua precisa volontà di integrare la rassegna nel novero delle tradizioni locali ripetendola ogni biennio. Il nutrito programma vedrà lo svolgersi, nel corso di tre giorni, di una serie di eventi dedicati alla tradizione dell’infiorata che è una forma di decorazione floreale con cui l’artista, piuttosto che pennelli e tavolozza, usa coriandoli di petali e altri materiali, tutti rigorosamente vegetali, con cui ricopre i selciati delle piazza e delle strada. Il compito dei Maestri infioratori è la ricerca e la selezione delle materie prime, l’ideazione e progettazione dei quadri, l’applicazione di una tecnica raffinata. Un impegno che, assumendo forme spettacolari, riporta a nuova vita i fiori recisi, dai quali trae origine e
ispirazione la propria opera d’arte.
L’evento portante è dunque costituito dalla rassegna/concorso alla quale sono stati invitati numerosi gruppi di infioratori che realizzeranno i loro quadri lungo un percorso all’interno del paese, suddivisi in due sezioni: la prima riservata ai Maestri Infioratori provenienti da diverse località italiane, la seconda ai Comuni della provincia di Imperia. Ogni gruppo, in uno spazio assegnato di 20 metri quadri, realizzerà il proprio quadro ‐ secondo precise modalità indicate dal regolamento‐ che verrà valutato da una giuria competente. Tema dell’infiorata: i 12 mesi dell’anno. A ogni gruppo partecipante è stato attribuito un mese che dovrà essere rappresentato con la consueta tecnica secondo un bozzetto che dovrà essere preventivamente inviato alla giuria.

Partecipazione straordinaria Città di Mentone (France)
Fuori Concorso:
Maestri Infioratori Pro‐Loco Santo Stefano al Mare (IM)
Attivi da generazioni per la tradizionale infiorata che celebra la Solennità del Corpus Domini, sono diventati un gruppo organizzato dal 2002, anno in cui hanno iniziato a partecipare, con ottimi riconoscimenti, a concorsi e rassegne in giro per l’Italia. Ricordiamo, tra le altre, quelle di Fabriano, Poggio Moiano, Noto, Bugnato e Pietra Ligure. Il Gruppo Infioratori di Santo Stefano al Mare è iscritto a Infioritalia l’associazione di volontariato, che raggruppa i comitati e le associazioni che sono promotori di feste dell’Infiorata ne promuove le iniziative e le collega sotto il profilo culturale.
Scuola Media Comprensoriale
La partecipazione dei ragazzi della Scuola Media all’infiorata è preziosa e importante. Uno degli scopi della manifestazione è mantenere viva la tradizione tra le nuove generazioni. Perciò gli studenti si accostano a questo tipo di attività curando la realizzazione del loro quadro dal bozzetto all’ingrandimento, alla scelta dei colori.
L’aspetto innovativo della kermesse ‐che la rende originale e unica in Italia‐ sta nella completezza del progetto che la sostiene. Le “infiorate” sono realizzate da parte di un numero crescente di Comuni, prevalentemente in programmi di manifestazioni religiose o turistiche. La rassegna FIORI!, nella sua architettura e peculiarità, costituisce una rappresentazione di questa attività culturale con forti caratteristiche innovative per la Provincia di Imperia. Alla rassegna si affiancheranno una serie di eventi che svilupperanno aspetti storico-artistici, economici, architettonici con lo scopo di far risaltare il forte riferimento al territorio a cui l’iniziativa è indirizzata, di sottolineare la valenza culturale dell’attività degli infioratori e, non ultimo, di rappresentare il rapporto sinergico tra chi il fiore lo produce, attraverso la coltivazione e chi il fiore lo usa, attraverso la propria opera d’arte. Una caratteristica innovativa ulteriore è data, in questa seconda edizione, dalla sezione riservata ai Comuni della Provincia di Imperia invitati a partecipare all’Infiorata dando vita ad un occasione di incontro tra la comunità locale e gruppi provenienti da altre regioni italiane, attorno ad un interesse culturale comune.

NON MANCATE E A PRESTO !!!!!!!!!!!




Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.