Header Ads

20miglia.com

A Badalucco, abbracci di artisti "Liberi da radici"

Artisti di ogni genere, provenienti da ogni zona d'Italia e non solo, si abbracceranno e condivideranno le loro esperienze e le loro opere.


Dopo il successo della prima edizione 2014, dell'evento LIBERI DA RADICI, che si è svolto in Sardegna a San Sperate (detto il Paese-Museo perchè da lì negli anni '70 si sviluppò la corrente artistica dei murales), presso "La Fattoria Giulia" di Massimo Planta e Silvia Dias, quest'anno l'associazione Artesenzaconfini col patrocinio e la collaborazione del Comune Di Badalucco, organizza presso la Badalucco Art Gallery e nel bellissimo spazio del teatro all'aperto la seconda edizione.

Artisti di ogni genere, provenienti da ogni zona d'Italia e non solo, si abbracceranno e condivideranno le loro esperienze e le loro opere pittoriche, scultoree, letterarie, poetiche, teatrali e musicali ed il pubblico che interverrà potrà goderne l'essenza attraverso la presenza stessa di tutti gli Artisti.

Ecco le biografie degli Artisti partecipanti alla seconda edizione di LIBERI DA RADICI che si svolgerà dalle ore 17,00 alle ore 23,30 di venerdì 31 luglio, sabato 1 e domenica 2 agosto 2015 presso la Badalucco Art Gallery e il Teatro all'Aperto di Badalucco.

ANGELO MANCINI Vive d'arte da sempre e ne ha fatto di tutti i colori. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di pittura.

ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRO DELL'ALBERO Nata nel 2002, grazie alla collaborazione dell'amministrazione comunale di San Lorenzo al Mare, con l’obbiettivo principale di contribuire allo sviluppo turistico, sociale ed economico del territorio, con particolare riferimento alla cultura in genere ed al teatro. Tra i numerosissimi eventi teatrali e culturali organizzati, spicca la rassegna teatrale "L'Albero in Prosa", che ha conferito all'associazione una posizione di grande rilievo nel panorama teatrale nazionale. Venerdì 31 luglio alle ore 21,00 presentano Uomini & Donne (ma nulla a che vedere con la De Filippi) Testi di Beppe Tosco, Regia di Tony Damiano, al Sax Mirco Rebaudo.

BEATRICE ORLANDI Nasce a Sanremo nel 1987 e si laureata in Pittura all'Accademia delle Belle Arti di Firenze. Terminati gli studi, ha proseguito il suo percorso artistico sperimentando, nel corso del tempo, nuove tecniche e discipline, avvicinandosi così anche alla sfera della decorazione e al Face Painting.

DIEGO SANTAMARIA Le conoscenze di Diego Santamaria nell'arte della saldatura trovano la loro origine nell'attività portata avanti inizialmente col padre. Tra i temi rappresentati dall'autore: il tempo, le ferite, l'amore, la morte, gli esseri umani, il pensiero e le loro interazioni, la natura. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di sculture in metallo.

EDY SANTAMARIA Nacque Adele Santamaria, a Casella (Ge) il 9 agosto 1961. Diventerà Edy a 11 anni quando dipinse il primo quadro ad olio, un ritratto di donna. Solo oggi dopo molti anni, riconosce in quel mezzobusto, che negli anni subì tante mutazioni, il contenitore di un universo di emozioni e la volontà di comporre una figura intera: la sua.

ELISABETTA ECCA Nasce a Iglesias nel 1968. La sua passione per le arti è stata sempre viva, sin da bambina. Autodidatta fino al 2013, dal 2014 frequenta la Scuola Civica D’Arte contemporanea di Iglesias. Elisabetta crea mondi isolati e immobili, come in un’istantanea immortala attimi rubati ai ricordi. Venerdì, sabato e domenica, oltre all'esposizione delle sue opere, darà dimostrazione di come gestisce la pittura materica.

FABIO BERTO Inizia in giovanissima età ad interessarsi alla musica, ma lo fa professionalmente dal 1994 in un orchestra multietnica composta da elementi italiani, brasiliani ed africani. Da lì in avanti comincia ad effettuare viaggi studio per conoscere il folklore ed il linguaggio dei popoli della terra. Sabato 1 agosto alle ore 21,00 si esibirà con voce e percussioni con canti e ritmi del repertorio afrocubano classico, popolare e folklorico.

FABIO LUPI Web-Master, costruttore di scenografie e recycle art. Venerdi, sabato e domenica con la sua macchina da cucire a pedale, creerà oggetti artistico-artigianali.

FABRIZIO OZENDA Fotografo sportivo per 30 anni.. oggi il mio occhio si sposta anche su ogni altra situazione mi dia emozione.

FULVIO SERRA nasce a Torino il 7 ottobre 1951, alla fine degli anni '60 si trasferisce a Milano, sperimentando e collaborando con pittori, fotografi, illustratori e musicisti. Queste esperienze lo plasmano mettendo in luce la poliedrica personalità artistica, pittura, disegno, collage, ceramica, musica, fotografia, video e cartoon journalism. A Badalucco oltre alle sue opere lo si potrà ammirare in un'estemporanea pittorica.

GERMANO CASONE Ho studiato ed imparato la tecnica di modellare la creta presso maestri ceramisti e scultori liguri. Mi è stato insegnato come plasmarla, come ammorbidirla, come assoggettarla e trasformarla al mio piacere. Oltre all'esposizione delle sue opere, venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di sculture in creta.

GIULIANO ARRAS nasce a Avigliana (To) il 3 aprile 1951, si è formato artisticamente frequentando ateliers dei pittori-incisori W. Musso, S. Geninetti, F. Eandi, K. Mair. Appartiene alla corrente pittorica neo impressionista. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di incisione e stampa.

INTRECCIO CREATIVO I materiali usati da Pino Rocca, per creare oggetti unici e particolari sono: castagno, nocciolo, salice, giunco, palma e tanti altri che si possono trovare nei boschi e nei prati come il rovo, la vitalba, la paglia, etc.. Venerdì, sabato e domenica Pino insieme a Fabio e Macrina terranno i loro laboratori creativi "Partendo dalle Radici" per scoprire le primitive tecniche dell'intreccio, il riciclaggio, la creazione attraverso il cucito e i giochi antichi. Gli oggetti creati rimarranno ai partecipanti.

IROKO JAZZ QUINTET Rino Nicolosi, tastiere - Livio Zanellato, Sax e Flauto - Silvano Manco, contrabbasso – Enzo Cioffi, batteria - Fabio Berto, percussioni. Domenica 2 agosto alle ore 22,00 circa concerto di Latin Jazz.

MANUELA PIZZOLLA il suo incontro con la ceramica avvenne quasi per caso.. quando aprì la porta di una piccola bottega artigiana a Gualdo Tadino (PG). Lì, tra legna, terra, cenere e smalti rimase incantata da quell'arte che unisce tutti gli elementi in un unico insieme. Eppure, anche immaginando e idealizzando un'opera, non la si può del tutto domare, né prevedere e questa, per lei, è la sua meravigliosa magia! Venerdì, sabato e domenica decorerà in pubblico le sue ceramiche.

MANUELA SICILIANI vive a Sanremo, mamma e moglie prima di tutto, fa l’agente di viaggi per passione e scrive per diletto. Venerdì 31 luglio alle ore 20,00 presenterà le vicende di Rebecca Town, la protagonista dei suoi romanzi gialli.

MARCO TORTAROLO Artigiano ceramista e torniante, nel suo laboratorio di via Della Rovere 98 ad Albisola Superiore. Porta avanti la lavorazione completa di tutto il ciclo ceramico, dalla foggiatura alla cottura. Venerdì, sabato e domenica terrà un laboratorio di ceramica.

MARINA DANGIO’ La Fotografia: una passione, sicuramente ereditata dal padre, ma rimasta latente per anni, finché nel tempo ha preso corpo fino a trasformarsi in diverse esposizioni fotografiche personali e collettive, concorsi, libri e calendari. A LIBERI DA RADICI presenterà una suggestiva installazione sul mare.

MARISA FAGNANI Nasce a Sanremo nel 1967 e all'età di 9 anni inizia gli studi di chitarra classica, ma ciò che la cattura da sempre, nel suo percorso artistico, è la musica brasiliana: decide per questo di arricchire il suo repertorio internazionale e dal 1990 di proporla suonando da sola o in diverse formazioni. Domenica 2 agosto alle ore 21,00 si esibirà con la sua chitarra e la sua voce.

MARTINA LAVENEZIANA Decoratrice pittorica e make-up artist, a LIBERI DA RADICI porta un "corpo dipinto" che racconta una storia. Venerdì 31 luglio alle ore 18,00 esprimerà il proprio estro sul corpo di una modella attraverso il body painting.

MARZIA FERRAROTTI Nata a Biella, vive e lavora a Sanremo. Inizia il suo percorso artistico modellando questa meravigliosa materia che è l'argilla, creando sculture regolate da canoni di armonia e bellezza personali.

NICHOLAS AND THE SOULSHINE Nascono nella primavera del 2012. I brani inediti della band sono prevalentemente in italiano, con la voglia di portare un sound fresco e vario, non vincolato dal genere musicale. Soul, Blues e Reggae con Nicholas, canto e chitarra – Roby, basso – Tucco, chitarra – Fabian, batteria – Dema, sax. Si esibiranno in concerto sabato 1 agosto alle 22,00 circa.

PAOLO BORIO Nel 1946 nasce sardo, ma cresce genovese. Nei primi anni ’60 suo padre, marinaio, gli porta da uno dei suoi viaggi, una maschera africana. Ne rimane affascinato e il suo primo lavoro in legno, nel 1963, ne sarà influenzato.

PATRIZIA FALCONETTI Nasce a Zurigo nel 1965 e vive a Pisa fino all'età di 25 anni, dove si diploma come ceramista all'Istituto d'Arte. Attualmente la sua ricerca si concentra maggiormente sui temi e i contenuti di un universo prettamente femminile.

SABRINA GARREFFA Nasce a Genova, dove vive e lavora. Dal 2004, contemporaneamente alle sue attività, si avvicina al settore Olistico e si interessa di Digitopressione e Filosofie Orientali. Nel 2006 inizia un percorso di tecniche di massaggio, specializzandosi in Massaggio Californiano Psicosomatico. Tutt’oggi continua il percorso Olistico con la qualifica di Trainer. Venerdì, sabato e domenica farà conoscere i suoi trattamenti di benessere, attrezzata di tatami, olii essenziali e musiche rilassanti, nell'area wellness.

SERGIO GIUSTO Nasce ad Albenga il 5 gennaio 1956, dove è tornato a vivere dopo 25 anni sul lago di Garda. Il suo percorso espositivo lo condurrà ad essere presente in manifestazioni culturali di settore, quali Arte fiera Piacenza, Arte Fiera Cremona e Vernice Art Fair di Forlì fino a giungere ad Arte Padova. Gran parte della critica definisce il suo stile “Realismo Magico”.

SILVIA AMANZIO L’arte del massaggio.. spiegare il massaggio con le sole parole è difficile, ma con le mani mi esprimo meglio che con le parole! Venerdì, sabato e domenica sarà presente nell'area wellness.

SONIA MUREDDU svolge la professione di guida ambientale ed escursionistica e guida turistica. Per hobby si diverte a giocare e far giocare con le bolle di sapone.

VITTORIA NIEDDU Le opere di Vittoria Nieddu, raccontano di lei, donna, persona, come singolo elemento dell’universo, che su questo e con questo interagisce. E' questo che dà significato alla necessità dell’utilizzo di molteplici tecniche e materiali. Venerdì, sabato e domenica dimostrerà le sue tecniche pittoriche.

Questi sono gli Artisti che hanno confermato la loro presenza, ma tutti coloro che vorranno partecipare ed esprimere la loro arte, portandosi i propri "strumenti",
sono invitati a prendere parte alla nuova edizione di LIBERI DA RADICI.

All'Info-Point nel piazzale del Teatro all'aperto di Badalucco, saranno presenti Fabrizio Ozenda, Manuela Pizzolla, Edy Santamaria che sono i componenti del direttivo dell'associazione ArteSenzaConfini organizzatrice dell'evento.

Ecco il programma delle tre giornate:
Venerdì 31 luglio, sabato 1 e domenica 2 agosto 2015 dalle 17 alle 23,30 oltre alle esposizioni ci saranno laboratori e dimostrazioni delle varie tecniche:
body art, pittura, sculture in metallo, creta, ceramica, estemporanea di pittura, intreccio, riciclo, trattamenti olistici.
Inoltre:
VENERDI'
ore 18,00 Marta Laveneziana decoratrice pittorica e make-up artist, esprimerà il proprio estro sul corpo di una modella attraverso il body painting.
ore 20,00 Manuela Siciliani scrittrice sarà intervistata e racconterà le vicende di Rebecca Town, la protagonista dei suoi romanzi gialli.
ore 21,00 gli attori del Teatro dell'Albero presentano: Uomini & Donne (ma nulla a che vedere con la De Filippi) Testi di Beppe Tosco, Regia di Tony Damiano, al Sax Mirco Rebaudo.
SABATO
ore 21,00 Fabio Berto percussioni, canti e ritmi del repertorio afrocubano classico, popolare e folk.
a seguire - Nicholas and The Soulshine Soul, Blues, R'n'B e Reggae. Nicholas: canto-chitarra, Roby: basso, Tucco: chitarra, Fabian: batteria, Dema: sax.
DOMENICA
ore 21,00 Marisa Fagnani e la sua chitarra in un repertorio internazionale.
a seguire - Iroko Jazz Quintet in Latin Jazz - Rino Nicolosi: tastiere, Livio Zanellato: sax e flauto, Silvano Manco: contrabbasso, Enzo Cioffi: batteria, Fabio Berto: percussioni.
_____________________________________
Spazio associazioni: notizie, fotografie, interviste, obiettivi e motivazioni




Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.