martedì 3 maggio 2016

Ventimiglia, il teatro di Pirandello e De Filippo in scena al CPIA

"Teatro al CPIA": venerdì 6 maggio andrà in scena lo spettacolo "Il prezzo del desiderio" diretto da Jean Spizzo. La rassegna proseguirà venerdì 13 maggio con "L'ultimo passeur", tratto dal romanzo di Enzo Iorio.

La compagnia teatrale L.E.A., dell'Università di Nizza, diretta da Jean Spizzo, svolge attività teatrale da più di 30 anni.
Venerdì 6 maggio, alle ore 19, presso il Centro per l'Istruzione degli Adulti di Ventimiglia, per la rassegna "Teatro al CPIA", andrà in scena lo spettacolo teatrale "Il prezzo del desiderio", due commedie in un atto, “Cecé” di Luigi Pirandello e “Il cilindro” di Eduardo De Filippo.
A calcare il palco saranno gli attori della compagnia teatrale L.E.A. dell'Università di Nizza, diretti dal regista Jean Spizzo.
Quello che può giustificare l'abbinamento di queste due commedie, a parte la brevità che permette di riunirle per la durata di uno spettacolo, è la "distanziazione umoristica" che si ritrova sia in Pirandello che in De Filippo. In ambedue l'argomento verte sulla venalità degli amori ma più originale è la sua messa in relazione con l'illusione teatrale.

Ne “Il cilindro”, per sbarcare il lunario e pagare gli arretrati d'affitto, due coppie nullatenenti immaginano uno stratagemma che consiste nell'adescare dei passanti con l'esibizione alla finestra della giovane sposina Rita mentre si sta lavando, per poi lasciarli a bocca asciutta dopo aver incassato il pagamento pattuito. L'illusione funziona finché un cliente, più motivato degli altri, esige di passare all'atto.
Con “Cecé” ci ritroviamo in un ambiente sociale borghese. Nada è una mantenuta di lusso che si fa pagare caro. Cecé scommette con degli amici che saprà farne la conquista con le sole capacità seduttrici. Nei fatti, in mancanza di contanti dovrà firmare delle cambiali per poter sostenere la sua fama di Don Giovanni. Come farsi restituire le cambiali scoperte? Anche qui verrà utilizzata la finzione teatrale per illudere Nada e convincerla a concedersi gratuitamente a Cecé.

La compagnia teatrale L.E.A. dell'Università di Nizza, diretta dal regista Jean Spizzo, svolge attività teatrale da più di 30 anni. Si è affermata come realtà culturale dapprima in ambito universitario per poi estendere la propria attività nella città di Nizza e in tutta la regione della Costa Azzurra.
Recita sia in francese che in italiano, portando in scena con successo, tra gli altri, autori come Ibsen, Feydeau, Strindberg, Goldoni, De Filippo e Pirandello.
Nata come compagnia teatrale degli studenti della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell'Università di Nizza, da qualche anno accoglie anche attori di grande esperienza.
In passato ha ottenuto vari riconoscimenti al Festival de Théâtre des Grandes Ecoles.


La rassegna del CPIA proseguirà venerdì 13 maggio con il reading teatrale "L'ultimo passeur", tratto dall'omonimo romanzo noir di Enzo Iorio, che sarà portato in scena da attori non professionisti in collaborazione con gli allievi dei corsi del Centro di Istruzione per gli Adulti di Ventimiglia.

Gli spettacoli della rassegna "Teatro al CPIA" - a ingresso libero - andranno in scena nell'Aula Magna di Via Roma, 61  - presso le scuole medie "Biancheri" - a Ventimiglia.

_____________________________________

MERCATINO VENTIMIGLIA - SANREMO

Il gruppo dove trovi TUTTO! 3.000 iscritti!!! Unisciti a noi!
A Ventimiglia...

Ventimiglia

Libri