Header Ads

20miglia.com

Omaggio silenzioso al giovane migrante morto a Sainte-Agnès

Domenica 18 settembre cittadini italiani e francesi renderanno un omaggio silenzioso alla vittima

Pubblichiamo il comunicato inviato da Enzo Barnabà:
Il 6 settembre, ai piedi del viadotto autostradale di Sainte-Agnès, a pochi chilometri da Mentone, è stato trovato il cadavere di un giovane africano che, proveniente con ogni probabilità da Ventimiglia, percorreva a piedi l’autostrada in direzione di Nizza. L’inchiesta è in corso, ma è probabile che il giovane si sia suicidato per sfuggire a una pattuglia della polizia francese. Un altro giovane africano, vittima delle stesse circostanze, lotta attualmente tra la vita e la morte.
Un gruppo di cittadini italiani e francesi ha deciso di rendere un omaggio silenzioso alla vittima, domenica 18 settembre. Appuntamento, per gli italiani, alle ore 10 alla frontiera di Ponte San Ludovico (lato Francia). Dopo essere passati dalla stazione di Garavan per cercare chi eventualmente fosse venuto in treno ci si recherà al vicino incrocio tra il boulevard de Garavan e l’avenue Blasco Ibanez, presso un olivo (vedi foto) ai piedi del quale ognuno potrà deporre un fiore o un pensiero.
Contatto italiano: Enzo Barnabà 3392494912.


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.