mercoledì 26 ottobre 2016

Ventimiglia, i bambini leggono perché...

Giunge nel cuore dell'iniziativa il progetto nazionale #ioleggoperché e le vetrine si arricchiscono di fantastici disegni

Il progetto è nato con l'obiettivo di far nascere e crescere biblioteche scolastiche su tutto il territorio italiano.
Un’iniziativa nazionale di promozione della lettura organizzata dall'Associazione Italiana Editori, fondata sulla passione dei lettori di ogni età ed estrazione.

Dopo il successo del 2015, che ha visto la mobilitazione di migliaia di persone e la consegna di 240mila libri in tutta Italia, nel 2016 #ioleggoperché cambia veste per diventare una grande raccolta della durata di 9 giorni a sostegno delle biblioteche scolastiche, e un motore di nuove iniziative all’interno delle aziende e del mondo del lavoro.
Da sabato 22 a domenica 30 ottobre nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle scuole dei tre ordinamenti: primarie e secondarie di primo e secondo grado. Non solo. Gli editori raddoppieranno i libri acquistati dagli italiani, mettendo a disposizione degli istituti un numero pari di volumi. L’obiettivo comune è di popolare di migliaia di testi le biblioteche degli istituti scolastici che avranno aderito al progetto e ne avranno fatto richiesta.
Abbiamo chiesto a Eloisa Bono, nota libraia di Ventimiglia, di raccontarci le sue impressioni sull'iniziativa in corso: "Sono molto contenta dell'adesione che abbiamo avuto. Maestre e insegnanti hanno collaborato volentieri, ma l'aspetto che colpisce maggiormente è la vivacità e la fantasia dimostrate dai bambini. Abbiamo ricevuto diverse classi in visita nella nostra libreria e i ragazzi hanno parlato con i clienti, spiegando con la loro irresistibile simpatia l'importanza dell'iniziativa, dei libri e delle biblioteche scolastiche."
20miglia.com vi propone una piccola selezione dei disegni che, realizzati dai bambini di alcune scuole della nostra zona, saranno visibili sulle vetrine e nei locali delle librerie che hanno aderito all'iniziativa.
Enzo Iorio













Le più belle fotografie di Ventimiglia

I più letti del mese

A Ventimiglia...

Ventimiglia

Cartoline
Teatro