venerdì 6 gennaio 2017

Ventimiglia, le grotte dei Balzi Rossi raccontate da Syusy Blady

"Ricordavano il ventre materno, come un enorme utero"

I Velisti per caso giungono a Ventimiglia e visitano le grotte dei Balzi Rossi.
"La grotta del Caviglione ha una storia incredibile: va dall'uomo preistorico di 250 mila anni fino all'uomo del Gravettiano che abbiamo visto al museo, che lo sceglieva come luogo di inumazione dei suoi morti più importanti. E' ancora possibile vedere dei resti solidificati: depositi di selci, conchiglie, cibo, resti di sepoltura, resti di focolai. C'è anche un graffito dove si riconosce un cavallo."
Guarda il video:



Le più belle fotografie di Ventimiglia
A Ventimiglia...

Ventimiglia

Teatro