Header Ads

20miglia.com

L'eccezionale bellezza di Capo Mortola nella foto "dentro/fuori" di Luca Coltri

La fotografia del sub ventimigliese scattata a pelo d'acqua davanti a Villa Hanbury.

© Luca Coltri


   di Enzo Iorio   

VENTIMIGLIA - Capo Mortola è l'ultimo baluardo costiero italiano prima del confine con la Francia. È un lembo di terra lussureggiante che degrada dolcemente nel mar Ligure, un paradiso che Sir Thomas Hanbury non esitò ad acquistare per farne la sua residenza prediletta, costruendovi (a partire dal 1867) una villa che, per la varietà botanica che custodisce e per gli scorci panoramici che consente di ammirare, attira ancora oggi turisti da tutto il mondo.

Ma Capo Mortola non è "solo" un paradiso terrestre. Nel tratto di mare antistante esiste un altro Eden invisibile ai più, che solo i sub possono apprezzare.
"Questa zona, dovrebbe diventare ATM: area di tutela ambientale!", esclama Luca Coltri, esperto subacqueo con la passione per la fotografia naturalistica. E come dargli torto? La foto che pubblichiamo su 20miglia.com parla da sola. 

"Questa zona, dovrebbe diventare ATM: area di tutela ambientale!"

Si tratta di uno scatto che in gergo viene definito "underwater photography" oppure "inside and out" e che in italiano preferiamo tradurre con "dentro/fuori" perché l'obiettivo della fotocamera, al momento del click, è per metà immerso nell'acqua. Luca l'ha realizzato a pelo d'onda, tra gli scogli vellutati delle "Mose", dove il mare è limpido come il cristallo e assorbe le tonalità azzurre del cielo e il verde intenso dei pini marittimi.
Coltri, che per lavoro si immerge in fondali di mezzo mondo, dice che questo è "Uno dei posti più belli di tutta la Liguria ed è a Ventimiglia!".
E se lo dice lui...



Altri post relativi a Luca Coltri su 20miglia.com:


____________
Pubblicato da Enzo Iorio:


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.