Header Ads

20miglia.com

Frontiera italiana ieri e oggi, la spianata dedicata al partigiano Jojo

Un'immagine d'epoca di parecchi anni fa, confrontata con la street view di Google Maps.


enzo.png Posted by Enzo Iorio

Oggi è l'Esplanade Jojo Arnaldi, un piazzale francese intitolato alla memoria di Joseph Arnaldi, detto Jojo, uno studente nizzardo di soli 18 anni che fu ucciso insieme a Jean Bolietto dai tedeschi il 16 settembre 1944 mentre, in squadra con altri quattro partigiani, tentavano di sabotare il Ponte San  Luigi.
Da questa esplanade, in direzione Francia, si dipartono due strade: una che scende verso la costa (Avenue Aristide Briand) e l'altra che sale verso la collina (Boulevard de Garavan).
All'epoca in cui fu scattata la fotografia in bianco e nero firmata da Munier, il sito ritratto era italiano; come indica la didascalia della cartolina: Frontiera italiana, verso il Ponte San Luigi.
Protagonista di questa immagine ripresa in un soleggiato pomeriggio invernale, è senz'altro l'uomo al centro della strada: cappello e paltò, imbraccia una chitarra, probabilmente alla ricerca di qualche spicciolo di generosità.



Sostieni la mia pagina con il tuo Like:
Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.