Header Ads

20miglia.com

Pallamano Ventimiglia, è quasi Serie B

Comunicato stampa della Pallamano Ventimiglia


Pallamano Ventimiglia ad un passo dalla gloria!!! 
Battuti in un accesissimo «Derby», i rivali del San Camillo Imperia per 24 a 22; 
adesso i frontalieri sono ad un piccolo passo dalla Serie B. 
      Dopo una durissima partita, ben controllata dalla coppia arbitrale Morelli-Panetta, la Pallamano Sport Club Ventimiglia, ha superato, la San Camillo Schiavetti, domenica 21 marzo al Palazzetto dello Sport di Imperia.



      L'incontro è stato molto intenso e le due squadre non hanno risparmiato energie, dando atto ad una partita bella e combattuta.
      Da una parte gli imperiesi volevano giocare la partita dell'anno contro la squadra che ha dominato questo campionato, dall'altra il Ventimiglia voleva il "pass" per la Serie B ormai a portata di mano, pronta, quindi, a non farsi scappare la storica impresa di raggiungere il campionato cadetto e quindi issarsi a squadra di livello nazionale.



L'incontro iniziava subito con il San Camillo che marcava ad uomo il terzino D'Attis; il Ventimiglia cercava di studiare la situazione e poi decideva di mettere due pivot in modo tale da mettere pressione sulla difesa avversaria. L'incontro era quindi molto tattico ed in più il nervosismo presente tra i giocatori delle due squadre, rendeva ostico il confronto, che veniva comunque ben controllato dai due arbitri.
      La Pallamano Ventimiglia, sentiva parecchio la pressione della posta in palio e durante il primo tempo, molti erano gli errori gratuiti, che gli imperiesi potevano sfruttare, chiudendo in vantaggio di due reti la prima frazione di gara(14-12). 
    
Nella ripresa i ragazzi di Malatino e Da Silva, serravano i ranghi difensivi e velocemente recuperavano il passivo; arrivando ad avere anche 4 reti di vantaggio a dieci minuti dalla
fine(17-21). 
Grande era però l'orgoglio dei ragazzi di Sambusida, che reagivano con veemenza e a quattro minuti dalla fine, raggiungevano il pari (21-21).
      Il finale vedeva i ragazzi ventimigliesi, tirare fuori il grande carattere che li contraddistingue e con una ennesima accelerazione, prendevano ancora il largo, con le reti di Filardo, D'Attis e Riceputi, che realizzava una rete strepitosa, prima che il  bravo terzino Rossi del San Camillo, fermasse il punteggio finale sul 22 a 24. 
" E' stata un incontro veramente difficile, soprattutto perché oltre la bravura dei nostri avversari, abbiamo dovuto affrontare le nostre paure dettate dalla tensione che l'importanza della gara ci ha creato. 


Volevamo assolutamente vincere la partita, ma non siamo stati molto lucidi nel primo tempo ed abbiamo commesso errori veramente grossolani. 
Nella ripresa abbiamo cercato di riprendere in mano la situazione e con difficoltà siamo riusciti a ribaltare il risultato del primo tempo ed a conquistare tre punti fondamentali e pesantissimi.
    
Adesso la promozione è ad un passo, ci basta battere sabato prossimo in casa l'Ossola e saremo in Serie B.  
Ai ragazzi chiediamo un ultimo sforzo, affinché un sogno tanto agognato, possa finalmente diventare realtà."
      Queste le dichiarazioni dello staff tecnico ventimigliese a fine gara. 











Fotografie di Carlo P. d. Villamarina






Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.