Header Ads

20miglia.com

Palermo chiama, Ventimiglia risponde

La Nave della Legalità sbarca in Sicilia in memoria di Giovanni Falcone e anche le scuole di Ventimiglia manifestano la loro solidarietà.


 Testo e foto di Enzo Iorio 

Sono circa mille gli studenti approdati oggi a Palermo con la Nave della Legalità salpata ieri sera da Civitavecchia per ricordare, nel giorno del ventiseiesimo anniversario della strage di Capaci, Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta che perirono nell'attentato del 23 maggio 1992. A salutarli alla partenza c'era il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ad accoglierli all'arrivo, il presidente della Camera, Roberto Fico, Maria Falcone, sorella di Giovanni e presidente della Fondazione Falcone, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e Giovanni Legnini, vicepresidente del Csm.
Ma gli studenti sulla nave sono solo una piccola parte di quei 70mila, fra ragazze e ragazzi che, in tutta Italia,  partecipano alle iniziative di #PalermoChiamaItalia, promosse dal ministero dell'Istruzione e dalla Fondazione Falcone.  
Sono molte anche in Liguria le scuole che hanno aderito all'appello.
Nelle foto, la "lenzuolata" di solidarietà realizzata dalle maestre e dagli alunni della Scuola Elementare di via Veneto, a Ventimiglia, diretta dalla dottoressa Antonella Costanza.





VIDEO - L'arrivo della Nave della Legalità nel porto di Palermo in memoria della strage di Capaci del 23 maggio 1992.



____________
Pubblicato da Enzo Iorio:


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.