Header Ads

20miglia.com

«Il terremoto è colpa degli spiriti». Migranti di un centro accoglienza "spinti" a fuggire e bloccare la strada

Lo scrive Il Messaggero: antiche superstizioni, una regia "occulta" e il terremoto: tre ingredienti che a Palmoli (Chieti) ieri mattina hanno dato vita al clamoroso blocco dell'unica strada di accesso al paese.


A fomentare la singolare protesta sarebbe stato un gruppo di serbi inviati dalla prefettura nella stessa struttura che ospitava i migranti nigeriani. Contrariati per il mancato rilascio dei passaporti, i serbi hanno alimentato timori e superstizioni già presenti, arrivando a organizzare la manifestazione in modo paramilitare: "Hanno fatto disporre i bambini al centro e gli adulti ai lati. Loro stessi riprendevano con i propri cellulari la protesta - magari sperando in qualche reazione scomposta dei miei concittadini", ha raccontato il sindaco di Palmoli, Giuseppe Masciulli.

Leggi la notizia sul sito del Messaggero.

____________
Pubblicato da Enzo Iorio:


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.