Header Ads

20miglia.com

Ventimiglia, oggi la posa di una Pietra della Memoria per i bambini esclusi da scuola per "motivi razziali"

Oggi, lunedì 27 gennaio, alle ore 12.30, presso l’atrio della scuola "Biancheri", verrà inaugurata una Pietra della Memoria dedicata agli studenti discriminati per "motivi razziali".


OGGI, PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA, A VENTIMIGLIA

La Pietra della Memoria è dedicata a tutti i ragazzi e le ragazze che sono stati allontanati dalla scuola e privati del diritto allo studio per motivi razziali.
Oggi, lunedì 27 gennaio, alle ore 12.30, presso l’atrio della scuola "Biancheri", sede dell’Istituto Comprensivo n.1 di Ventimiglia, gli alunni delle classi 4 A, 5 A e 5 B della scuola primaria di Via Vittorio Veneto, insieme ai loro compagni delle scuole primarie e ai ragazzi della scuola media dell’Istituto, inaugureranno ‘La Pietra della Memoria’, dedicata a “tutti i ragazzi e le ragazze che sono stati allontanati dalla scuola e privati del diritto allo studio per motivi razziali”.

“Sarà un momento solenne, in cui la comunità dei giovani studenti insieme alla loro preside Dott.ssa Simonetta Barile, ai docenti dell’istituto, alla rappresentanza del Consiglio comunale della città, alle autorità delle Forze dell’ordine e ai rappresentanti delle associazioni culturali ventimigliesi, testimonieranno il loro impegno per mantenere viva la ‘memoria’ contro ogni forma di prevaricazione razziale, perché la scuola è uno strumento educativo che promuove la riflessione sulle grandi tematiche della vita e ha come obiettivo la formazione di cittadini ‘Attivi, critici e liberi’.

Le classi 4 A, 5 A e 5 B di Via Vittorio Veneto, durante la stessa mattinata, presso i giardini dell’ Istituto Comprensivo di Vallecrosia, riceveranno un premio per aver partecipato al XVIII° concorso Nazionale ‘I Giovani ricordano la Shoah’: per divulgare il progetto didattico è stato realizzato un fumetto, ispirato alla storia ‘Goccia del Mare’ scritta dal Prof. Enzo Iorio, una breve drammatizzazione (testo di Davide Barella) e un cartone animato, che verranno presentati ai genitori in un prossimo incontro”.

Sostieni la mia pagina con il tuo Like:
Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.