Header Ads

20miglia.com

HBC Ventimiglia pareggia contro il Biella


Comunicato stampa
Foto di Carlo Pes di Villamarina


La Pallamano Sport Club Ventimiglia pareggia
 il "Big Match"contro il Biella

Bellissima partita a Ventimiglia tra i frontalieri e l'HC Biella, dopo un primo tempo straordinario dei ragazzi di Malatino, la ripresa  premia il grande carattere dei piemontesi; pari finale, che lascia l'amaro in bocca ai ventimigliesi, dopo alcune clamorose scelte  arbitrali negli ultimi secondi.


            E' stata una bellissima partita, quella disputata sabato sera 5 dicembre, presso il Pala Roya di Ventimiglia, tra la Pallamano S.C. Ventimiglia e l'H.C Biella, capolista entrambe del Campionato di Serie C  Ligure Piemontese.
            L'incontro è stato disputato, con una cornice di pubblico entusiasta e competente, che ha apprezzato la prestazione delle due squadre, che con un tempo a testa consolidano le proprie ambizioni e restano imbattute in campionato.
            Grosso rammarico però per i ventimigliesi, che chiuso il primo tempo in vantaggio per 12 a 6, non riescono nella ripresa a gestire il vantaggio e complice sia la grande reazione dei piemontesi, ma anche le ripetute sviste di un arbitro, poco in forma questa sera, che dopo alcune decisioni discutibili, eccede in alcune scelte nel finale, espellendo il capitano dei frontalieri D'Attis per un normale intervento difensivo frontale e concedendo a 5 secondi dalla fine, un penalty ai biellesi , che nel  disperato tentativo di pareggiare, eseguono un'azione forzata e viziata per giunta da fallo di piede in area, così come confermato a fine gara dallo sportivo giocatore piemontese.





"Abbiamo sprecato una bella occasione per avere un "breack" a nostro favore, ma abbiamo capito che possiamo giocarcela con tutte le squadre del campionato. Peccato perché alla fine, dopo aver subito la rimonta dei coriacei e sportivi Biellesi, avevamo segnato un gol a trenta secondi dalla fine, che poteva darci la vittoria, ma un arbitro, non ha voluto che noi vincessimo e con due decisioni una a dieci secondi dalla fine e l'altra cinque secondi dopo, che hanno messo anche in imbarazzo il proprio collega, ha decretato che il pari, questa sera, era il risultato più giusto.


            Vogliamo subito sottolineare che il pareggio il Biella non l'ha demeritato e complimenti ai piemontesi per la loro bella partita; noi non  abbiamo l'abitudine di commentare le prestazioni arbitrali, in quanto non fa parte della nostra cultura e poi crediamo che fare l'arbitro non sia un compito facile, però veder sfuggire la vittoria in questo modo, lascia l'amaro in bocca e ci fa sentire non rispettati nel nostro immenso lavoro che da anni sviluppiamo con i nostri giovani.

            La formazione della classe arbitrale nel nostro sport, deve a mio avviso essere curata con più attenzione e l'aggiornamento verso le scuole pallamanistiche dei paesi più sviluppati, deve essere preso come esempio.
            Adesso ci concentreremo sul Derby contro i nostri amici di Imperia, sperando di non commettere gli errori commessi questa sera ... noi ci impegneremo al massimo per migliorarci."

  Queste le dichiarazioni dello staff tecnico del Ventimiglia a fine gara; di seguito il tabellino dell'incontro.

Pallamano Sport Club Ventimiglia-H.C. Biella  18-18(p.t. 12-6)
 Pallamano S.C. Ventimiglia:
Cattaneo(p.), Giordanella(p.), De Villa(2), Uras(2), D'Attis(2), Bollo(4), Abello(1), Macera(5), Riceputi(2), Palmero, Verbicaro, Lina, Maugeri, Filiberto
Allenatore Pippo Malatino; vice allenatore da Silva Josè;
dirigente accompagnatore (allenatore dei portieri) Giordanella Bernard


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.