Header Ads

20miglia.com

Venerdì 11 dicembre, Presentazione Dossier Immigrazione 2009

comunicato stampa

La Caritas Diocesana in collaborazione con l'Associazione Mappamondo e il CE.S.P.IM. presentano venerdì 11 dicembre alle ore 17 presso il Salone Giovanni Paolo II della Villa Giovanna d'Arco a Sanremo, il Dossier Statistico sull'Immigrazione 2009.
La realizzazione del Dossier Statistico Immigrazione da parte di Caritas Italiana e della Fondazione Migrantes ha l'obiettivo di approfondire la conoscenza del fenomeno dell'immigrazione, divenuto ormai fatto consolidato per il nostro paese e per la nostra provincia.
Si tratta di informare, ed a volte anche di contro informare!
Qui di seguito elenchiamo alcuni aspetti sui quali concentrare l'attenzione:




- sono 4 milioni e 330 mila i cittadini stranieri presenti regolarmente, pari al 7,2% della popolazione italiana;- sono 2 milioni i lavoratori che concorrono alla creazione della ricchezza del "sistema Italia" e aumentano ogni anno per supplire alle carenze della forza lavoro;
- sono 862 mila i minori figli di genitori stranieri, ormai un decimo della popolazione minorile, nella maggior parte dei casi nati in Italia, che giustamente considerano la loro terra;
- sono 629 mila le presenze a scuola in rappresentanza di tanti paesi, un vero e proprio mondo in classe;
- sono oltre 100 mila le persone che vengono ogni anno in Italia per ricongiungimento familiare nell'ottica di un insediamento stabile;
- sono 72 mila i nuovi nati in Italia nel corso dell'anno, che costituiscono un supporto indispensabile al nostro sbilanciato andamento demografico;
- sono 40 mila le persone che acquisiscono annualmente la cittadinanza italiana, a seguito di matrimonio o di anzianità di residenza, mostrando un forte attaccamento al nostro Paese;
- sono 24 mila i matrimoni misti tra italiani e immigrati, che costituiscono una frontiera complessa, suggestiva e promettente della convivenza tra persone di diverse tradizioni culturali e religiose;
- sono circa 6 mila gli studenti stranieri che si laureano annualmente in Italia, in buona parte destinati a diventare la classe dirigente nel Paese di origine.

In occasione della presentazione del Dossier a Sanremo, oltre ad analizzare i cambiamenti in atto a livello nazionale e regionale, grazie alla presenza del Dott. Andrea Torre, del Centro Medì di Genova, che ha curato la parte relativa alla Liguria, intendiamo riflettere sulla presenza degli immigrati nel mondo del lavoro. Ci aiuterà il Dott. Otto Bitjoka, che si definisce"imprenditore Camerun-milanese con due lauree, fiero delle sue origini bantu .
Anche nella nostra provincia pensiamo sia necessario guardare alla presenza degli stranieri come fattore di ricchezza collettiva, di occasione di confronto fra culture, fra religioni diverse, consapevoli che solo il dialogo e la maggiore conoscenza reciproca possono aiutarci a costruire una comunità più partecipe dei bisogni di ciascuno.



Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.