Header Ads

20miglia.com

Moltedo, il 25 luglio il ricordo dei partigiani

Sabato  a Moltedo, frazione di Imperia, cerimonia in ricordo dei partigiani uccisi il 22 e 23 luglio del 1944.

La Resistenza imperiese, nel 70° anniversario della Liberazione, ricorda il martirio dei Partigiani caduti per la libertà a Moltedo nei giorni 22-23 luglio 1944. Sabato 25 luglio, alle ore 18, ad Imperia - fraz. Moltedo, in p.zza S.Caterina si alterneranno negli interventi: il Presidente SPI -CGIL - Enrico Torelli, il Presidente ANPI Imperia P.M.- Rinaldo Paglieri, il Presidente Istituto Storico Resistenza - On. Giovanni Rainisio. Inoltre, sarà presente il gruppo musicale coordinato dal maestro Marco Reghezza.

"Il giorno 22 luglio 1944 a Moltedo sono catturati dalle brigate nere tre partigiani della II Divisione Garibaldi F.Cascione. I partigiani Nino Gazzano di anni 19 e Elsio Guarrini di anni 18,  appartenenti alla IV brigata, sono fucilati immediatamente sulla piazza del paese. - raccontano i promotori dell'iniziativa - Il partigiano Francesco Gazzano di anni 28, staffetta delle SAP che teneva i collegamenti con la IV brigata, è  fucilato il giorno 23 nei pressi del cimitero di Porto Maurizio. Nino Gazzano, era sceso dalla montagna il giorno prima per conoscere il fratello che era nato da pochi giorni e che non aveva ancora visto. Era sera e così, assieme al compagno Elsio Guarrini decidono di dormire in un fienile vicino al paese. La mattina seguente i due partigiani sono circondati dalle brigate nere e catturati. Vengono immediatamente portati sulla piazza di S. Caterina, in centro paese, e fucilati all’alba del 22 luglio. La gloriosa IV brigata ha preso il nome di Elsio Guarrini, medaglia d’argento al Valor Militare".
[comunicato stampa]


Immagini dei temi di Galeries. Powered by Blogger.