martedì 3 gennaio 2017

Epifania, il significato dei doni dei Re Magi

Oro, incenso e mirra, secondo la tradizione furono portati in dono a Gesù da Gaspare, Melchiorre,  e Baldassarre

Questi doni, secondo la tradizione del tempo, avevano un potente valore simbolico: l’oro è il dono riservato ai re, l’incenso come segno di divinazione e infine la mirra, usata da sempre nel culto dei morti, per simboleggiare la mortalità di Gesù.
Tutti e tre questi doni, oltre a il significato spirituale, hanno delle importantissime usanze e proprietà medicamentose.

Forse non tutti sanno che l’oro non è solo un preziosissimo metallo, ma è anche un ingrediente alimentare e per di più possiede numerose proprietà terapeutiche.
Per approfondire: http://www.inherba.it/oro-incenso-e-mirra-doni-preziosi-per-la-salute/

Le più belle fotografie di Ventimiglia

I più letti del mese

A Ventimiglia...

Ventimiglia

Cartoline
Teatro